Skip to main content

I vaccini e il cibo

I vaccini e il cibo

In Italia c’è l’obbligo di dar da mangiare ai propri figli. Eppure lo sanno tutti che spesso i cibi sono pieno di conservanti, coloranti e altre cose che fanno male. Non pensate che anche dietro questa scelta ci siano le lobby alimentari? Sapete quanti miliardi di euro ci sono in ballo?

Read More

Dopo Manchester

Dopo Manchester

Ti accorgi che stai invecchiando anche vedendo come cambia la tua reazione alle notizie di attentati o incidenti che coinvolgono bambini e ragazzini. Ma occorre tenere i nervi saldi e restare umani. E capire che da questa situazione o ne usciamo tutti o insieme o non ne esce nessuno. E per tutti insieme intendo anche […]

Read More

L’allenatore dell’Inter

L’allenatore dell’Inter

IL NUOVO ALLENATORE DELL’INTER Ho letto un po’ di post e articoli sul nuovo allenatore dell’Inter, vediamo di riepilogare i consigli dei tifosi: – deve aver vinto molto, ma deve avere anche le motivazioni di uno che non ha mai vinto niente – deve far vincere la squadra, ma deve anche farla giocare bene – […]

Read More

Il lavavetri maleducato

Il lavavetri maleducato

A Foggia un lavavetri faceva gestaggi alle donne al volante, è stato denunciato. Molti commenti alla notizia sono del tipo “solo denunciato, poi se tu lo investi e lo uccidi passi un guaio”. Cioè secondo voi dovrebbero fare una legge per cui se uno ti fa un gestaccio tu hai il diritto di ucciderlo? A […]

Read More

Una settimana foggiana

Una settimana foggiana

Solo in questa settimana abbiamo scoperto che un chirurgo degli Ospedali Riuniti di Foggia è un luminare, che due comici foggiani fanno ridere l’Italia, che uno scrittore foggiano è in lizza per il Premio Strega, che una schermitrice foggiana è ai vertici mondiali, per non parlare dei tanti premi ottenuti da scuole e compagnie teatrali […]

Read More

Su Francesco Marcone

Su Francesco Marcone

Un abbraccio virtuale a tutti quelli che oggi celebreranno l’anniversario dell’omicidio di Franco Marcone. A me il fatto che chi ha dato l’ordine di ucciderlo potrebbe andarsene in giro per la città spaventa un sacco, se poi penso che potrebbe addirittura trattarsi di qualcuno che siede ai tavoli che contano mi fa proprio incazzare…

Read More